giovedì 8 marzo 2012

Quello che i telegiornali non diranno mai ..clicca l'immagine x leggere...

Ecco quello che dovremmo vedere ai telegiornali..
Questa è una storia tremenda, ...ma di tale conforto per il cuore, quando si guarda questa foto di John Gebhardt in Afghanistan.

La moglie di John Gebhardt, Mindy, dice che l'intera famiglia di questa bimba è stata sterminata. I ribelli volevano uccidere pure lei, sparandole alla testa...ma fortunatamente hanno sbagliato la mira è la bimba si è salvata. E' stata curata nell'ospedale di John, è in via di guarigione, ma continua a piangere e a lamentarsi.

Le infermiere raccontano che John è l'unico che riesce a calmarla; John ha trascorso le ultime 4 notti tenendola in braccia e hanno dormito su questa sedia. La piccola recupera piano piano.

John è un vero eroe di guerra.
Questo merita di essere condiviso con il resto del mondo intero. Forza!!! Non vedremo mai una notizia del genere nei notiziari. Manteniamo la notizia in circolazione. Non capiterà nulla se non lo facciamo, ma il mondo ha bisogno di vedere delle foto come questa e ha bisogno di realizzare che facciamo la differenza... anche se si tratta di una bambina per volta.

4 commenti:

  1. Questa e un'immagine che sicuramente va diffusa, questo è sicuramente uno dei modi più nobili di essere in una missione "di pace".

    RispondiElimina
  2. pultroppo xrò cè ne sono di rare di queste persone,,dovremo essere tutti cosi,,ma non solo eroi di guerra ma di kose di ogni giorno

    RispondiElimina
  3. ho condiviso sulla mia bacheca come BUONANOTTE ai miei amici FB. Troppo bella!

    RispondiElimina
  4. Penso che sia il destino di tutti noi..''in un momento della vita s'azzera tutto e lo stesso destino ti offre d'esser diverso ma che inconsciamente sai'' che tocca a te far la differenza. GRANDE JOHN

    RispondiElimina