sabato 27 ottobre 2012

Cassata siciliana

ingredienti Pan di Spagna: 
5 uova extra fresche Granarolo
220 g di zucchero 220 g di farina 1 bustina di vanillina
Farcitura 700 g di ricotta Granarolo 300 g di zucchero a velo
30 g di canditi misti aroma vaniglia (se gradito) Glassa/Ghiaccia:
175 g di zucchero a velo 20 g di albume di uova extra fresche
Granarolo 25 g di succo di limone Decorazione: 70 g di gelatina di albicocche 400 g di pasta di mandorle colorante alimentare verde
20 g di zucchero a velo 35 g di canditi misti

Pan di Spagna:
 montate a lungo le uova con lo zucchero fino ad ottenere una battuta ben areata, gonfia e spumosa. Aromatizzate con la vanillina. Setacciate sulla massa la farina amalgamandola, poi versate il composto nello stampo rettangolare di 20X30 cm, imburrato e infarinato e infornate a 180° per 25/30 minuti. Sfornate il pan di Spagna, sformatelo e lasciatelo raffreddare su una griglia. Foderate lo stampo per cassata di Ø 20 cm con pellicola e coprite il fondo con un disco di pan di Spagna tagliato a misura. Tagliate anche delle fette alte circa 5 cm e con i lati leggermente a trapezio per foderare agevolmente il bordo dello stampo. Passate nel setaccio la ricotta, unite lo zucchero a velo e l’aroma, poi sbattete fino a renderla cremosa. Aggiungete i canditi.Riempite il guscio di pan di Spagna con la farcitura livellandola.Coprite con un secondo disco di pan di Spagna tagliato a misura e appoggiatevi sopra un piatto premendo leggermente.


Mettete in frigo per 8 ore. Sformate la cassata sulla gratella adagiandola su un disco rigido di diametro leggermente inferiore che vi consentirà di spostare agevolmente la cassata.
Spennellate la cassata con la gelatina di albicocche calda.
Su un foglio di carta da forno spolverato con zucchero a velo stendete la pasta di mandorle già colorata con una puntina di colorante verde a uno spessore di 3/4 mm.Fasciate il bordo del dolce lasciando qualche mm di abbondanza.Eliminate con un pennello intinto in poco liquore bianco lo zucchero a velo residuo.
Preparate la glassa sbattendo gli ingredienti indicati, trattenetene da parte 100 g e versate il resto sulla superficie della cassata ricoprendola.Rinforzate la glassa avanzata con i 20 g di zucchero a velo e, con un sac à poche con bocchetta tonda piccola, procedete ad apporre i puntini sul bordo e il decoro sulla fascia verde.
Riponete di nuovo in frigo per alcune ore e, prima di servire, completate il centro del dolce con una guarnizione di canditi...
(fonte granarolo)

domenica 21 ottobre 2012

Tiramisu all'arancia

Ingredienti :
100 gr di savoiardi
4 caffè moka in tazza
liquore all'arancia
300 gr di mascarpone
100 gr di zucchero
3 uova
arance candite
per guarnire bucce d'arancia
nocciole
sale

Preparazione :
Profumate la crema  con la scorza di un arancia non trattata grattugiata , intingete i biscotti in caffè e liquore
all'arancia
Disponeteli a strati in 4 bicchieri alternandoli con la crema completate con nocciole tritate e arance candite.


(fonte ricetta www.donnamoderna.com)

Ciambella glassata, un dolce semplice

Ingredienti :
400 gr di farina
200 gr di burro
175 gr di zucchero
200 gr di albicocche secche
50 gr di noci sgusciate
4 uova
1 bustina di lievito in polvere
la scorza grattugiata di un limone
4 cucchiai di rum
un pizzico di sale

Per guarnire :
250 gr di zucchero a velo
25 gr di burro
4 cucchiai succo  di limone
100 gr di mandorle sgusciate a lamelle

Preparazione :
Lavare le albicocche asciugarle e spezzettarle
Amalgamate la farina setacciata le uova ,.il burro, lo zucchero, il lievito la scorza di limone e le mandorle tritate
Passate i pezzetti di albicocca nella farina e poi uniteli al composto insieme alle noci tritate e il rum.
Dopo aver amalgamato bene versate in una tortiera per ciambelle  cuocere a 175° C per 60 minuti circa

Per la glassa:
mescolate lo zucchero a velo con il burro fuso e il succo di limone fino ad ottenere un composto omogeneo
Quando la ciambella sarà raffreddata cospargete con la glassa e prima che questa si asciughi cospargete con le mandorle tagliate a lamelle.


(fonte ricetta www.tortealcioccolato.com)


Dolci al cioccolato per bambini, la nutellotta

Ingredienti
250 gr di cioccolato fondente
100 gr di burro
100 gr di latte
100 gr di zucchero
100 gr di latte
200 gr di farina 1 bustina di lievito vanigliato
4 uova
1 pizzico di sale

Per la farcitura
250 gr di panna
400  gr di nutella
latte per bagnare la base e scaglie di cioccolato


Procedimento :
In un pentolino versate il latte il burro e il cioccolato e fateli sciogliere
In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero in un altra gli albumi a neve
Aggiungere al cioccolato sciolto le uova con lo zucchero montati ,la farina setacciata , il lievito e un pizzico di sale infine aggiungete gli albumi montati a neve.
Infornare a 280° C per 30 minuti circa in una teglia di 26 cm di diametro.


Montate la panna e aggiungete delicatamente la nutella e tagliate a metà la torta
Bagnare la base con poco latte e versate sopra 3/4 della crema ricomponete la torta e versate sopra  la restante crema e le scaglie di cioccolato .


(fonte ricetta www.tortealcioccolato.com)

La torta alle ciliegie sciroppate

Ingredienti :
400 gr di farina
200 gr di zucchero
4 uova
200 gr di burro
70 gr di latte
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
1 pizzico di sale
400 gr di ciliegie sciroppate e il loro succo

Preparazione:
Versate in una ciotola il burro ammorbidito e lo zucchero lavoratelo a crema .
Unite una alla volta le uova , il latte e la farina  gradualmente infine aggiungete il lievito.
Unite per ultimo il succo delle ciliegie e la maggior parte di ciliegie al composto
Versate in una teglia imburrata e infarinata di 24 cm di diametro e coprite con le restanti ciliegie
mettete in forno a 180°C per 40 minuti circa


(fonte ricetta www.tortealcioccolato.com)

sabato 20 ottobre 2012

TRONCHETTO

INGREDIENTI :

PER LA PASTA
200 gr di farina
125 gr di zucchero
5 uova intere +  un tuorlo


PER LA CREMA
150 gr di burro
250 gr di marons glacès
1 bustina di vanillina

PER GUARNIRE
220 grammi di burro
10 grammi di cioccolato fondente
2 tuorli
50 gr di zucchero vanigliato

PROCEDIMENTO
Montate 5 tuorli con 125 gr di zucchero . A parte montate a neve i 4 albumi aggiungete alla crema un cucchiaio di farina e uno di albume mescolate e continuate fino ad esaurimento degli ingredienti. Foderate la piastra del forno con carta alluminio precedentemente imburrata versatevi l'impasto e l'ivellate l'impasto infornate a 175 ° per 15 minuti .
Tritate finemente i marons glacèse uniteli al burro ammorbidito aggiungete mezzo bicchiere di acqua bollente aromatizzata con la vanillina.
 A  cottura ultimata sformate e avvolgete in un canovaccio umido srotolate e farcite con la crema preparata riavvolgetela e avvolgete in carta alluminio lasciatela in frigo x almeno 2 ore.
Lavorate 200 gr di burro con lo zucchero vanigliato e i 2 tuorli , mettetene da parte qualche cucchiaiata e aggiungete al rimanente il cioccolato sciolto a bagnomaria  tagliate a sbieco le 2 estremità del dolce che avrete tolto da frigo spalmate con la crema bianca e attaccare al dolce col burro rimasto . Spalmate la superficie del tronco e dei rami con la crema al cioccolato e decorate a piacere

FONTE :Le ricette d'oro di Guidacucina

CROSTATA DI RICOTTA

INGREDIENTI :
300 gr di farina
2 uova
150 gr di burro
150 gr di zucchero

PER IL RIPIENO :
200 gr di canditi misti a pezzettini
un bicchiere di brandy
5 uova
150 gr di zucchero
400 gr ricotta
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale

PROCEDIMENTO :
Per la pasta versate la farina sulla spianatoia e facendo un buco al centro , aggiungete un uovo e un tuorlo aggiungete lo zucchero unite il burro ammorbidito e un pizzico di sale impastate rapidamente gli ingredienti formando un panetto che farete poi riposare in un luogo fresco.
Nel frattempo preparate  il ripieno unendo  le 2 uova intere e 2 tuorli con lo zucchero lavorateli con una frusta e quando saranno spumosi aggiungete la ricotta e la vaniglia aggiungete infine i canditi e il brandy mescolate di nuovo .
con la pasta frolla a cui toglierete un pezzo che vi servirò dopo formate un disco grande x rivestire uno stampo a cerniera punzecchiate la pasta con una forchetta poi versate il ripieno livellandolo bene .
Con la pasta avanzata formate delle strisce che stenderete a grata sul ripeno e infine spennellate con l'ultimo uovo frullato
fate cuocere la tota in forno a 180 ° per circa 45 minuti ( Poi dipende dal forno )  a fine cottura sformatela mettetela su un piatto da portata ".E se vi va potete finire con lo zucchero a velo "



FONTE :Le ricette di guida cucina


CIAMBELLA VIENNESE

INGREDIENTI :
500 gr di farina
120gr di burro
latte
20 gr di lievito di birra
2 uova
120 gr di zucchero
100 gr di uvetta 100 gr di mandorle pelate
1 pizzico di sale 1 baccello di vaniglia
zucchero a velo

PROCEDIMENTO
Fate scaldare un quarto di latte col baccello di vaniglia.. In una ciotolina fate scioglire il lievito di birra con 2 cucchiai di latte tiepido . Mettete a bagno l' uvetta in acqua tiepida .Fate fondere il burro meno una noce aggiungetelo al latte dopo che avrete tolto il baccello di vaniglia. ,  Mettete la farina in una ciotola farina tenendo da parte 2 cucchiai aggiungete lo zucchero il sale le uova mescolando con un cucchiaio di legno , aggiungete il burro fusocon il latte e il lievito di birra impastate bene finchè la pasta si staccherà dalle pareti della terrina scolate l'uvetta e asciugatela nella farina ,tritate le mandorle e insieme all'uvetta unitela al composto gia preparato e amalgamate bene ... versate il tutto in una tortiera a bordi alti col buco coprite con un telo e lasciatelo riposare fino a quando l'impasto no sarà raddoppiato mettete in forno a 200 ° C x circa 50 minuti (poi dipende dal forno ) Sformate e lasciate raffreddare poi cospargete di zucchero a velo 

FONTE : Le ricette d'oro di Guidacucina


FONTE LE RICETTE D'ORO DI GUO

venerdì 19 ottobre 2012

TORTA DI PERE

Ingredienti :
1 Kg di pere
2 uova intere
100 gr di zucchero
200 di farina bianca 00
buccia di un limone non trattato
1 bustina di vanillina 
1 bustina di lievito in polvere
2 cucchiai di latte mezzo cucchiaino raso di sale
cannella in polvere
89 grammi di burro


PREPARAZIONE

Battere le uova con lo zucchero, aggiungete la farina ,la vanillina la buccia grattugiata del limone e per ultimo il lievito sciolto in un poco di latte tiepido. Mescolate e amalgamate bene il tutto.
Ungete una tortiera  a bordi alti di circa 25 cm di diametro versatevi l'impasto e sopra disponete le pere sbucciate e tagliate a fette, spolverate con la cannella e qualche ricciolo di burro .
Cuocete in forno preriscaldato a 180° C per circa 30 minuti 


Fonte : Dal  libro 365 ricette sotto le 200 calorie


TORTA DI CAROTE


Ingredienti :

150 gr di carote grattugiate
150 gr di farina  bianca 00
30 gr di burro
100 di mandorle tritate
60 gr di zucchero 
3 cucchiai di lievito in polvere vanigliato
1 uovo intero
latte
zucchero a velo

Preparazione:

Amalgamate insieme tutti gli ingredienti , ammorbidendo il composto con un poco di latte.
Ungete una tortiera di 22 cm di diametro versatevi il composto e cuocete in forno preriscaldato a 175° c  per 25 minuti circa  ( Poi dipende dal forno ).
attendete una decina di minuti prima di sformare il dolce su un piatto da portata decorare con zucchero a velo e al posto delle carote potete usare bucce d'arancia  

Fonte : Dal libro  365 dolci sotto le 200 calorie 




Torta di Ananas

Imgredienti :
3 uova intere
100 gr di zucchero
1 bustina di lievito in polvere
7 fette di ananas sciroppato senza zucchero
7 ciliegine
preparato al caramello

Procedura :
spalmate lo zucchero caramellato sul fondoe sui bordi di una tortiera di 25 cm di diametro
adagiatevi le fette di ananas ben colate.
Sbattete le uova con lo zucchero, finchè saranno ben gonfie e spumose, unite la farina setacciata e il lievito se serve aggiungete un pò di succo di sciroppo d'ananas .
Versate il composto nella tortiera e cuocete in forno preriscaldato a 180° C  per circa 35 minuti                    ( poi dipende dal forno )
La superfice della torta dovrà risultare ben dorata lasciate riposare una decina di minuti poi sformate delicatamente su un piatto da portata e fate raffreddare, prima di servire decorate con le ciliegine ..


Fonte : dal libro 365 dolci sotto le 200 calorie

lunedì 15 ottobre 2012

TORTA DI CAFFÈ E NOCI


Ingredienti:

  • 250 g di farina
  • 100 g di noci in polvere
  • 100 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • 2 uova
  • 80 g di zucchero
  • 4 cucchiai di cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di farina
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia liquida
  • 20 cl di caffè

Per la pasta: 
setacciate farina e cacao in una insalatiera. Versate zucchero, vaniglia e sale, l'uovo e il burro tagliato a pezzetti. Amalgamate il tutto fino a formare una palla di pasta ben ferma e compatta, che avvolgerete nella pellicola per alimenti, lasciandola poi riposare nel frigorifero. Dopo 2 ore, stendete la pasta e rivestite lo stampo leggermente imburrato.

Battete le uova con la frusta nell'altra insalatiera, riscaldate il caffè e versarlo insieme allo zucchero nella ciotola con le uova fino a ottenere una mousse, senza smettere di battere il composto.

Incorporate la farina e le noci. Versate il composto nello stampo e fate cuocere a 150 gradi per 35 minuti.

Rotolo di marmellata












 Ingredienti:

  • 50g di farina
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaio di lievito
  • 1 cucchiaio di fecola
  • un pizzico di sale
  • 100g di zucchero
  • 2-3 goccie di vaniglia
  • zucchero a velo

   Procedimento:

Accendere il forno a 180°. Setacciare la farina, aggiungere la fecola, il lievito e un pizzico di sale. Montare i tuorli con 70gr di zucchero e aggiungere la vaniglia. A parte montare gli albumi con il resto dello zucchero fino a quando non diventano lucidi e incorporateli ai tuorli delicatamente. Aggiungere la farina pian piano e continuare a mescolare. Versare il composto nella placca da forno rivestina con carta da forno precedentemente bagnata e strizzata. Cuocere per 12 min.(controllate con lo stecchino la cottura). Lasciare raffreddare e spalmare la confettura (io l'ho fatto anche con la nutella). Arrotolare aiutandosi con la carta forno.

Millefoglie con crema pasticcera al caffè

q.b. pasta sfoglia (io ho usato una confezione)
q.b. zucchero a velo
Per la crema pasticcera:
1/2 l di latte
3 tuorli
4 cucchiai di zucchero
q.b. vaniglia
40 g di farina
1 foglio di colla di pesce
2 cucchiai di caffè solubile (o 2 tazzine di caffè ristretto che dovrà rientrare nel 1/2 l di liquido)

Preparazione per la pasta sfoglia: Cospargere un foglio di carta forno con dello zucchero a velo. Disporvi sopra i rettangoli di pasta sfoglia, bucherellarli con una forchetta e spolverarli di zucchero a velo. Infornare a 160° per 10-15 min. fino ad ottenere una colorazione dorata.


Preparazione per la crema pasticcera: Ammollare la gelatina in acqua fredda per 10 min. Mettere a scaldare il latte e scioglierci dentro i due cucchiai di caffè solubile. In una terrina sbattere le uova con lo zucchero ed unire la farina e la vaniglia. Versarci dentro un po' di latte tiepido e sciogliere il composto. Ora aggiungerlo al resto del latte e girare con una frusta finché la crema raggiunge la giusta consistenza. Aggiungere la gelatina. Lasciar raffreddare prima di farcire la pasta sfoglia. Spatolare anche i lati con la crema e decorarli con scaglie di mandorla o con dei ritagli di pasta sfoglia sbriciolati. Spolverare di zucchero a velo.


fonte  Le delizie di Patrizia

TORTA PAN DI STELLE



Ingredienti:




Biscotti Pan di Stelle

Nutella

Panna da montare


Caffè

Latte




Non ho specificato la quantità perché potete facilmente procedere a occhio o come volete voi; preparate intanto il caffè che dovrà essere caldo al momento della preparazione della torta.

Prendete una tortiera, inzuppate i biscotti velocemente nel latte freddo e successivamente nel caffè caldo, metteteli poi sulla base della tortiera e una volta completato il primo strato riempite gli spazi vuoti tra un biscotto e l'altro con delle briciole di biscotti.

Montate la panna necessaria e ricoprite il primo strato di biscotti con 2-3 centimetri di panna e coprite la panna con uno strato di nutella che avete precedentemente sciolto a bagnomaria, continuate in questo modo creando almeno 4 strati di biscotti, terminate la torta con una spolverata abbondante di cacao amaro oppure decorando la superficie con altri pan di stelle e panna montata, lasciate riposare in frigo almeno 12 ore prima di consumarla.

TORTA AL MARS

Ingredienti:
6 Mars (una confezione)
1 pacco di riso soffiato (250 gr)
120 gr di burro

Preparate la teglia dove andrà messo il composto per prendere la forma e rivestitelo con carta forno.
Tagliate il burro e i Mars e fateli sciogliere insieme
a bagnomaria, cioè in un pentolino adagiato su un altro pentolino più grande con acqua in ebollizione.
Una volta amalgamato bene il tutto, si avrà una crema fluida. Aggiungete al composto il riso soffiato a fuoco spento e mescolate bene.
Versate il più in fretta possibile il composto nella teglia, prima che si indurisca e non prenda più la forma che desiderate. Livellate con il dorso di un cucchiaio bagnato. Mettete in frigorifero per qualche ora e servite come una normale torta oppure tagliandola a quadretti.
Una variante, per renderla visivamente più accattivante, è quella di mettere sul fondo della tortiera, prima di versare il composto, gli smarties che daranno colore alla torta una volta rigirata. Spolverizzare a piacimento con lo zucchero al velo.
Si conserva bene in frigorifero per una settimana e può anche essere congelato.

GUDURIOSI CANNOLI SICILIANI.


Ingredienti per circa 8 cannoli:

Per le cialde

110 gr di farina
15 gr di burro o strutto
15 gr di zucchero semolato
40 ml circa di vino Marsala o vino bianco secco
1/2 cucchiaino di cacao amaro
un pizzico di sale
olio di semi, per friggere


Per il ripieno

400 g di ricotta di pecora
100g di canditi
100 g di gocce di cioccolato
180 g di zucchero a velo
Occorrono dei cilindri di metallo








Preparate l'impasto mettendo la farina a fontana e aggiungendovi zucchero, sale, cacao, burro, liquore / vino. Impastate, formate una palla e mettetela avvolta nella pellicola al fresco in frigo 30'.
Mescolate la ricotta con lo zucchero a velo, i canditi e le gocce di cioccolato ponendo anch'essa in frigo 30'.
Stendete poi la pasta anche con la macchinetta a 2mm di spessore e ricavate dei dischi con un coppapasta ( tazza, bicchiere ecc.) di 10 cm di diametro e arrotolateli, non stretti perchè dovranno gonfiarsi in cottura, sui cilindri di metallo fissando i due lembi con albume leggermente sbattuto.
Friggete in abbondante olio, scolate su carta assorbente e sfilate i cilindri una volta intiepiditi.
Farcite i cannoli utilizzando un cucchiaino o una tasca da pasticcere. Decorate con scorzette di agrumi candite, o granella di pistacchi!!! spolverizzate con zucchero a velo.
N.B. farciteli al momento se no si inumidiscono e perdono croccantezza.

Seta Bianca

PER IL PAN DI SPAGNA:
5 uova;
200 g. di zucchero;
150 g. di farina;
100 g. di frumina;
1 fialetta di aroma mandorla;
1 pizzico di sale;
1 bustina di lievito.

PER LA CREMA PASTICCERA:
500 ml. di latte;
3 tuorli;
70 g. di farina;
100 g. di zucchero;
1 limone.
PER IL CIOCCOLATO PLASTICO:
100 g. di cioccolato bianco;
1 cucchiaio di acqua;
1 cucchiaio di miele;
Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:
Sbattere a schiuma i tuorli con 5 cucchiai di acqua bollente. Aggiungere 125 g di zucchero, aroma sale e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa. Montare le chiare a neve durissima, aggiungervi lo zucchero rimasto, metterle sopra i tuorli sbattuti e setacciarvi farina, frumina ed infine il lievito. Incorporare delicatamente il tutto. Mettere l'impasto in uno stampo a cerchio apribile di diametro 26 cm. imburrato e infarinato e cuocere nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti. In un pentolino mettete il latte e la buccia di mezzo limone o vaniglia, in una terrina unite i tuorli con lo zucchero, amalgamate con un cucchiaio di legno e quando risultano ben omogenee aggiungete la farina. Rimestate ancora sino ad ottenere una crema fluida. Appena il latte accenna il bollore spegnete, togliete le scorze di limone e lasciate intiepidire un po'. Aggiungete poco per volta il latte alle uova e amalgamate sempre con il cucchiaio. Quando la crema avrà assorbito almeno 1/4 del latte potrete versare la crema nel pentolino del latte. A questo punto riaccendete il fuoco a fiamma moderata e continuando a mescolare lasciate che la crema si addensi. Ricordate che la crema diventerà più soda da fredda, quindi non fatela inspessire troppo sul fuoco altrimenti avete una polenta dolce. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria, unite l'acqua e il miele, rimestate velocemente ed è pronto. Se risulta troppo morbido unite dello zucchero a velo.

domenica 14 ottobre 2012

TORTA SETTE VELI


Ingredienti
  • 4 uova
  • 125 gr di zucchero
  • 70 gr di farina 00
  • 30 gr di amido di mais
  • 25 gr di cacao
  • 40 gr di Vallè piu'Omega 3
  • ½ bustina di lievito
  • 1 pizzico di sal
Per bagnare
  • 150 gr di acqua
  • 100 gr di zucchero

  • Ingredienti per la base croccante
    • 200 gr di cioccolato fondente
    • 50 gr di Pasta di nocciole
    • 40 gr di fiocchi di mais
    • ngredienti per la Crema alla nocciola
      • 250 ml di latte
      • 2 tuorli
      • 75 gr di zucchero
      • 30 gr di amido di mais
      • 75 gr di pasta di nocciole
      • 200 ml di panna fresca
      • Ingredienti per la Mousse al cioccolato
        • 250 gr di cioccolato fondente
        • 300 ml di Panna Fresca
        • Ingredienti per la Glassa
          • 175 gr di acqua
          • 150 gr di panna fresca
          • 220 gr di zucchero
          • 75 gr di cacao
          • 8 gr di gelatina (4 fogli)
          •  Ingredienti. Scaldare il forno a 170°
          • Setacciare in una ciotola la farina, l’amido, il cacao, il lievito ed il sale. Sciogliere a fuoco basso o in microonde Vallè Omega 3.
          • Montare le uova con lo zucchero fino a farle gonfiare bene. Importante che siano a temperatura ambiente così montano meglio
          • Unire mescolando delicatamente le farine in più volte
          • Per ultima aggiungere la margarina Vallè sempre mescolando piano
          • Imburrare ed infarinare uno stampo da 22 cm poi versarvi l’impasto. Cuocere per 30 minuti circa. Sfornare e lasciare raffreddare
          • Preparare la "bagna": Sciogliere lo zucchero in acqua calda
          • Preparazione per la base croccante: Tritare grossolanamente il cioccolato, scioglierlo a bagnomaria o in microonde quindi unire la pasta di Nocciole ed i fiocchi di mais leggermente sbriciolati
          • Tagliare la genoise in 3 strati. Sciogliere 50 gr di cioccolato fondente, spalmarlo sotto al primo strato (quello che resterà a contatto con il vassoio) in modo che una volta indurito faccia da isolante e si riesca a spostare bene la torta
          • Farlo raffreddare quindi metterlo in uno stampo a cerchio regolabile con un disco di metallo ricoperto di pellicola sotto. Bagnarlo bene con la bagna, versare la base croccante e livellarla bene. Mettere in frigo a rassodare
          • Preparazione crema di nocciole: Preparare la crema pasticcera. Portare ad ebollizione il latte. Lavorare i tuorli con lo zucchero e l’amido fino a farli sbiancare quindi versare un po’ alla volta mescolando bene il latte.
          • Riportare sul fuoco e sempre mescolando portare nuovamente ad ebollizione. Togliere dal fuoco ed unire la pasta di nocciole. Lasciare raffreddare bene
          • Montare la panna con 2 cucchiaini di zucchero quindi unirla alla crema di nocciole in più riprese
          • Prendere la torta dal frigo, versare metà della crema sulla base croccante e livellarla ben. Coprire con il secondo disco di genoise, bagnarlo bene e poi versare l’altra crema, coprire con il terzo disco di genoise e mettere in frigo
          • Preparazione Mousse al cioccolato: Tritare il cioccolato. Portare ad ebollizione 120 ml di panna, quindi versarla sul cioccolato, mescolare delicatamente per farlo sciogliere. Poi lasciare raffreddare. Montare 180 ml di panna non completamente quindi unirla al cioccolato
          • Prendere la torta dal frigo, bagnare la genoise quindi coprire con la mousse al cioccolato fino al bordo. (16) Se ne avanza niente paura, mettetela nelle ciotoline e mangiatela da sola o con delle fragole. Mettete nuovamente in frigo a rassodare per qualche ora oppure un paio d’ore in freezer. A questo punto la composizione è finita, manca la glassa e la decorazione
          • Preparazione Glassa: Mettere in ammollo la gelatina in acqua fredda. Mettere in un pentolino i liquidi, lo zucchero ed il cacao setacciato. Mescolare bene per eliminare tutti i grumi quindi portare ad ebollizione mescolando. Aspettare circa 10 minuti per fare raffreddare un po’ quindi unire la gelatina sgocciolata. Mescolare bene e lasciare raffreddare
          • Al momento di usarla togliere la torta dal frigo, posizionarla su una gratella con un vassoio sotto o con della carta da forno. Togliere il disco di metallo delicatamente
          • Scaldare la glassa a 40° quindi versarla sulla torta facendola colare anche nei bordi. Se necessario recuperare quella colata, portarla a temperatura e filtrandola con un colino farla cadere di nuovo sulla torta. Ripetere finche la copertura non è completata
          • Mettere in frigo a rassodare per 30 minuti poi decorare a piacere. Toglierla dal frigo mezz’ora prima di servirla.

tagliatelle o fettuccine allo scoglio:

INGREDIENTI (per 4 persone)
350 g di tagliatelle
500 g di cozze
300 g di calamari già puliti
500 g di vongole
500 g di Pomodori ramati
4 scampi
1 cucchiaino di fumetto di pesce disidratato
1/2 bicchiere olio extravergine di oliva
4 cucchiai di prezzemolo tritato
4 spicchi di aglio
peperoncino
sale





Sciacquate i calamari e gli scampi sotto acqua corrente. Incidete gli scampi sull’addome, ed eventualmente eliminate il budellino dal dorso per evitare di ritrovarlo nella salsa. Fate soffriggere in quasi tutto l’oliva due spicchi d’aglio e quando saranno dorati per bene, toglieteli. Aggiungete gli scampi e i calamari e fate cuocere brevemente. Lavate le cozze molto bene sotto l’acqua corrente, togliendo tutte le impurità con l’ausilio, se necessario, di una paglietta. 
Mettetele in un tegame con un coperchio e fatele aprire. Non appena si saranno aperte togliete loro uno dei due gusci, quello dove non vi è attaccato il mollusco, e fate asciugare leggermente il liquido di cottura, nel quale aggiungerete un cucchiaino di preparato per il fumetto. Mettete le vongole in un tegame e fatele aprire. Eliminate tutti i molluschi che non si fossero aperti. Filtrate il liquido che si sarà formato dalla cottura delle vongole e delle cozze con un fazzoletto di cotone pulito e versatelo sui molluschi. Nel frattempo 
 scottate i pomodori in acqua bollente, spellateli e strizzateli per fargli perdere il liquido e i semi; tagliateli a pezzettini. Prendete un altro tegame e fate saltare due spicchi d’aglio e l’olio rimasto; mettete a cuocere i pomodori, fino a quando non si saranno asciugati (5 minuti) aggiungete il peperoncino. Poi unite il pomodoro agli scampi e i calamari, i molluschi con parte della loro acqua di cottura. Cuocete ancora qualche minuto mescolando per farli insaporire nel sughetto senza farlo restringere troppo. Aggiustate di sale (ma attenzione che l’acqua dei molluschi è già salata).. Togliete i crostacei ed i frutti di mare più grandi dal sugo e teneteli da parte per decorare i piatti. Nel frattempo cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatela al dente e terminate la cottura facendole saltare brevemente nel sugo preparato. Distribuite la pasta in quattro piatti, completate con un filo di olio crudo, e deponetevi sopra i frutti di mare e i crostacei che avevate tolto dal sugo Aggiungete una generosa manciata di prezzemolo. Servite subito.

pasta briseè con verdure

INGREDIENTI :
1 pasta briseè pronta
2 carote 
200 g spinaci
2 zucchine genovesi
7/8 pomodorini
200 g mozzarella
3 fette di prosciutto cotto
sale pepe olio cipolla
20 g grana padano





procedimento



tagliare a fettine le zucchine e friggerli con un pò d'olio, sale, pepe e cipolla li metti da parte ,tagliare a julien le carote e mettere da parte,tagliare a fettine il pomodorino e mettere da parte,bollire gli spinaci e metterli da parte tagliare la mozzarella e mettere da parte, dopo aver preparato il tutto prendere una teglia e metterci la carta da forno poi la pasta briseè e condirla con le carote ,zucchine prosciutto,spinaci,pomodorini,x ultimo la mozzarella e una manciata di grana padano e infornare a 170 gradi x 20 minuti circa a forno caldo!!!

Sformato di patate!

ingredienti
Per l’impasto:
800 gr di patate 
50 gr di burro
80 gr di grana padano grattugiato
3uova intere
1 ciuffetto di prezzemolo
2 cucchiai di latte (facoltativi)
sale e pepe q.b.
2 spicchi d'aglio
80 g mollica fresca
Per il ripieno:
spinaci
mozzarella
3 fette di prosciutto cotto
Per rifinire:
50 gr di pangrattato
burro q.b. a fiocchetti





Procedimento:
Lavare bene le patate , lessare in acqua inizialmente fredda e salata. Cuocere per 30 minuti.
Scolare le patate e pelarle.poi con un passatutto tritarle ,amalgamare bene la purea di patate e incorporare la grana padano grattugiato, le uova intere, il prezzemolo mondato e tritato,l'aglio a pezzettini piccoli,la mollica fresca, sale e pepe.Mescolare bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, eventualmente unire 2 cucchiai di latte.Tritare la mozzarella ,sbollentare gli spinaci,
Ungere di burro una tortiera e spolverizzarla di pangrattato.
Versare metà del composto di patate nella tortiera e livellare bene.
Formare sopra uno strato d mozzarella ,spinaci e prosciutto cotto e coprire con il restante impasto di patate.spolverizzare con il pangrattato
Distribuire in superficie il burro rimasto a fiocchetti.Cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti circa, ovvero fino a quando lo " sformato” di patate risulterà ben dorato.Sfornare, lasciare riposare qualche minuto e servire tiepido o freddo, a seconda dei gusti.

TORTA SBRICIOLATA

Ingredienti Impasto:

300 grammi farina, 75 grammi burro,150 grammi zucchero, 1 uovo medio o anche piccolo, 1 bustina di lievito, la buccia di un limone grattuggiato, un bicchierino di liquore aromatico

Ingredienti ripieno:

500 grammi ricotta, 100 grammi cioccolato fondente grattuggiato, 150 grammi di zucchero, 1 bustina di vanillina, 1 bicchierino di liquore aromatico

Preparazione: si comincia lavorando gli ingredienti per l’impasto: si lavorano con le mani la farina ed il burro fino a formare un impasto sbricioloso, si aggiungono gli altri ingredienti e si continua a sbriciolare con le mani (si formano di fatto sbriciolando delle pallettone di varie dimensioni), dopo si prende una teglia imburrata e si mette circa metà dell’impasto lavorato sul fondo fino a formare una base.A questo punto si procede lavorando il ripieno: si passa la ricotta col passino e poi si aggiungono gli altri ingredienti mescolando, si versa la crema ottenuta nella teglia sopra la base dell’impasto e si termina coprendo il tutto con le bricioline dell’altra metà dell’impasto precedentemente lavorato. Si cuoce in forno a 180/200 gradi per una quarantina di minuti (deve venire ben dorata sopra).Il risultato è una torta croccante fuori e morbida dentro, dall’aspetto sbriciolato e croccarello sopra! Potete spolverarla con lo zucchero a velo se volete!

TIRAMISU' CON BUDINO E BISCOTTI.

INGREDIENTI
400 gr di budino alla vaniglia
200 gr di biscotti (io userei gli oro saiwa) 
30 gr di cioccolato fondente a scagliette 
30 gr di cioccolato bianco a scagliette 
caffè 
zucchero
cacao amaro





Preparate il budino alla vaniglia seguendo la nostra ricetta, nel frattempo fate anche il caffè e scegliete la pirofila in cui preparare il vostro tiramisù, vi consiglio quadrata o rettangolare così non ci saranno problemi per mettere bene i biscotti.
Inzuppate i biscotti nel caffè zuccherato e diluito con un pò di acqua e fate il primo strato, poi coprite con il budino alla vaniglia ancora caldo, ripetete l’operazione fino a quando il budino finisce, ricordatevi di concludere con quest’ultimo.

SCALOPPA DI LAMPUGA CON VONGOLE, TIMO E GAMBERI ROSSI:

Ingredienti per 4 persone 
4 lampughe di circa g. 200 l'uno, 4 gamberi rossi, g. 300 di vongole precedentemente fatte aprire in poco olio e sgusciate, qualche rametto di timo, cubetti di pomodoro, aglio e prezzemolo tritato assieme, olio extra vergine, sale e pepe, farina.
Per guarnire: rametti di timo.


Preparazione
Lavare le lampughe e sfilettarle levando con cura le spine dorsali, adagiandole su di un panno e pass
andole con le pinzette per togliere bene tutte le spine minori; salare e pepare i filetti e spolverarli con un po' di farina.
Passarli in padella ben calda e rosolarli. Toglierli e metterli a riposare in caldo. In un'altra padella far soffriggere con un po' d'olio l'aglio e il prezzemolo, aggiungere i pomodori, salare e aggiungere le vongole con un po' della loro acqua. Portare a bollore, aggiungere i gamberi e togliere dal fuoco, mettere qualche fogliolina di timo e olio extra vergine e mantecare. Sistemare i filetti nei piatti, adagiarvi sopra un gambero, ricoprire con la salsa e servire. Decorare con rametti di timo.

CROSTATA DI RICOTTA MARMELLATA E AMARENE

Ingredienti:
Pasta frolla :
gr. 300 farina 00,
gr. 150 burro,
gr. 150 zucchero,
1 uovo e 1 tuorlo, aroma limone .

Crema alla ricotta: :
gr. 500 ricotta,
gr 200 zucchero,
1 uovo, rhum a piacere (io ho messo 2 cucchiai di limoncello)



- inoltre: un vasetto di marmellata di amarene (io ciliegie)(il mio era di circa 350 gr. ma se ne mettete di più viene più buona)

Procedimento :
preparare la pasta frolla e metterla in frigorifero per circa mezz’ora; nel frattempo preparare la crema alla ricotta: direttamente nel robot da cucina frullare qualche secondo la ricotta, con lo zucchero e l’uovo, aggiungendo a piacere il liquore.

Imburrare una teglia per crostate (diametro 26) e rivestirla con 2/3 della frolla, bucando il fondo con una forchetta. Mettere sul fondo la marmellata e riempire con la crema alla ricotta.

Con la frolla avanzata formare un “reticolato” sulla crostata (o decorare come più vi piace).

Mettere nel forno a 180° per circa un’ora.

oO ZUCCOTTO DOPPIO CIOCCOLATO Oo

Ingredienti per 6 persone
farcia al cioccolato fondente:
300 g di panna
400 g di cioccolato fondente tritato
farcia al cioccolato bianco:
250 g di panna
300 g di cioccolato bianco tritato
4 g di colla di pesce
4 cucchiai di liquore all’arancia
inoltre:
18-20 Savoiardi
liquore all’arancia





PREPARAZIONE:


Per la Farcia al cioccolato fondente: portate a bollore la panna, allontanate dal calore e unite il cioccolato fondente tritato. Mescolate e fate raffreddare (il composto dovrà restare fluido).
Rivestite lo stampo con pellicola per alimenti.
Bagnate 12 Savoiardi nel liquore, poi foderate lo stampo già protetto con pellicola. Attendete 1,2 minuti in modo che i Savoiardi si ammorbidiscano e aderiscano perfettamente alla ciotola.
Versate la farcia al cioccolato avendo cura di farla colare fra un savoiardo e l’altro e spalmandola in modo omogeneo. Ponete in frigo.
Farcia al cioccolato bianco: ammollate la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti, strizzatela e scioglietela nel liquore bollente. Portate a bollore la panna, versatela sul cioccolato bianco tritato, mescolate e aggiungete la colla di pesce. Lasciate raffreddare, ma utilizzate la ganache ancora fluida.
Versate la farcia al cioccolato bianco nello zuccotto, poi lasciate solidificare per 30 minuti in frigo prima di ricoprire tutto con i Savoiardi Balocco rimasti, inumiditi con il liquore. Rimettete in frigo per 3-4 ore.

Torta alla panna con farcia di ganache montata

Ingredienti :
Per la torta:
250 g di farina
50 g di fecola
200 g di zucchero
3 uova
300 ml di panna
1 bustina di lievito
q.b. vaniglia
q.b. scorza di limone
100 ml di latte

Per la ganache (da preparare la sera prima):
500 ml di panna
200 g di cioccolato fondente
q.b. vaniglia

Per il cioccolato plastico:
200 g di cioccolato fondente
40 g di glucosio
1 cucchiaio di rhum





PREPARAZIONE : per la ganache: Far sbollire la panna profumata alla vaniglia. Spegnere il fornello e versare il cioccolato all'interno. Amalgamare fino a completo scioglimento. Riporre in una terrina, coprire con pellicola a contatto e conservare in frigo. Il giorno successivo montare.





PREPARAZIONE : per il cioccolato plastico: Far sciogliere il cioccolato al microonde o a bagnomaria. A parte sciogliere anche il glucosio, sempre al microonde. Unire i due composti ed aggiungere il cucchiaio di rhum. Amalgamare fino ad ottenere una palla (sembrerà appiccicosa ma non c'è da preoccuparsi). Avvolgerla in pellicola trasparente e riporla in frigo per un'oretta. Consiglio di stendere il cioccolato plastico tra due fogli di carta forno leggermente spennellati con olio di semi.





PREPARAZIONE : per la torta: Consiglio di utilizzare la foglia e non la frustra così da non far montare la panna. Sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere la scorza di limone, vaniglia, panna ed infine le polveri setacciate a cucchiaiate alternando con il latte. Infornare. Una volta raffreddata svuotare la parte centrale della torta e farcirla con la ganache montata. Coprire il foro centrale con un cerchio di cioccolato plastico e decorare a piacere


Cottura: 170° per 35 min.e conservare in frigo ...



MARMORIZZATA SOFFICISSIMA

Ingredienti
270 g di zucchero, 250 g di uova
180 g di tuorli, 180 g di farina 0
120 g di fecola, 15 g di cacao
2 cucchiai di miele, 1 bustina di vanillina
90 gr di burro fuso e tiepido

Preparazione
Con le fruste montate le uova con lo zucchero,
poi unite il miele e i tuorli leggermente
sbattuti. Continuando a montare aromatizzate
con la vanillina, poi con una frusta a
mano incorporate gradualmente le farine
setacciate. Prelevate 100 gr di massa e a
questa unite il burro, poi rimescolatela
all'impasto con movimento dal basso verso
I'alto. Prelevate ora 150 g di impasto e
unitevi il cacao' lmburrate e infarinate lo
stampo, quindi versate sul fondo la massa
gialla e sopra in un cerchio quella al cacao.
Mescolate leggermente con una forchetta
per creare l'effetto marmorizzato, poi infornate
la torta per 45 minuti alla temperatura di 170'.

oO ROTOLO AI DUE CIOCCOLATI Oo

Ingredienti per 4 persone:
80 gr. farina 
90 gr. zucchero 
3 uova 
30 gr. cacao amaro
mezzo cucchiaino lievito per dolci
1 bustina di vanillina
per la mousse bianca:
40 gr di zucchero
1 uovo
50 gr. burro
125 gr. cioccolato di copertura bianco
per la mousse fondente:
40 gr di zucchero
1 uovo
50 gr. burro
125 gr. cioccolato fondente da copertura





Preparazione :


In una ciotola mettete i tuorli d'uovo e montateli insieme allo zucchero, poi incorporatevi il cacao,la vanillina il lievito e la farina setacciati. Una volta fatto questo montate a neve gli albumi con un pizzico di sale aggiungeteli al composto al cacao.
Prendete una teglia, ricopritela di carta da forno, stendetevi sopra il biscuit e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per una decina di minuti. Appena pronto tiratelo fuori mettetlo sul piano di lavoro, cospargete di zucchero e coprite con la pellicola.


lasciatelo raffreddare del tutto e intanto preparate la mousse al cioccolato bianco. Mettete lo zucchero in 50 ml di acqua e fatelo sciogliere. Portate a bollore dopodichè aggiungete ad un uovo sbattuto. Unitevi il burro a dadini e il cioccolato bianco a pezzetti, mescolate fino a che tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
La mousse va lasciata nel frigorifero per due ore poi togliete la pellicola e spalmatevi la mousse appena preparata. Arrotolate delicatamente il biscuit e mettete in frigorifero per un'altra ora.
A questo punto preparate la mousse al cioccolato fondente, allo stesso modo della mousse bianca. Tirate fuori il rotolo e spalmatevi sopra questa mousse al fondente. Lasciate che si raffreddi poi servite a tavola tagliata a fettine guarnita se lo desiderate con un pò di panna.

PAVESINI NUTELLA & COCCO.


  • 1 confezione di pavesini
  • caffè (una moka da 6 circa)
  • farina di cocco
  • 1 barattolo grande  di nutella
  • zucchero a piacere
  • cacao zuccherato




Prendete un pavesino, spalmatelo dalla parte interna con la nutella e chiudete con un altro pavesino.
Passate velocemente nel caffè che avrete zuccherato a piacere, impanatelo poi nella farina di cocco.
Disponete in un piatto di portata.
Quando avrete realizzato tanti dolcetti, passate sopra una spolverata di cacao e altra farina cocco.