sabato 27 ottobre 2012

Cassata siciliana

ingredienti Pan di Spagna: 
5 uova extra fresche Granarolo
220 g di zucchero 220 g di farina 1 bustina di vanillina
Farcitura 700 g di ricotta Granarolo 300 g di zucchero a velo
30 g di canditi misti aroma vaniglia (se gradito) Glassa/Ghiaccia:
175 g di zucchero a velo 20 g di albume di uova extra fresche
Granarolo 25 g di succo di limone Decorazione: 70 g di gelatina di albicocche 400 g di pasta di mandorle colorante alimentare verde
20 g di zucchero a velo 35 g di canditi misti

Pan di Spagna:
 montate a lungo le uova con lo zucchero fino ad ottenere una battuta ben areata, gonfia e spumosa. Aromatizzate con la vanillina. Setacciate sulla massa la farina amalgamandola, poi versate il composto nello stampo rettangolare di 20X30 cm, imburrato e infarinato e infornate a 180° per 25/30 minuti. Sfornate il pan di Spagna, sformatelo e lasciatelo raffreddare su una griglia. Foderate lo stampo per cassata di Ø 20 cm con pellicola e coprite il fondo con un disco di pan di Spagna tagliato a misura. Tagliate anche delle fette alte circa 5 cm e con i lati leggermente a trapezio per foderare agevolmente il bordo dello stampo. Passate nel setaccio la ricotta, unite lo zucchero a velo e l’aroma, poi sbattete fino a renderla cremosa. Aggiungete i canditi.Riempite il guscio di pan di Spagna con la farcitura livellandola.Coprite con un secondo disco di pan di Spagna tagliato a misura e appoggiatevi sopra un piatto premendo leggermente.


Mettete in frigo per 8 ore. Sformate la cassata sulla gratella adagiandola su un disco rigido di diametro leggermente inferiore che vi consentirà di spostare agevolmente la cassata.
Spennellate la cassata con la gelatina di albicocche calda.
Su un foglio di carta da forno spolverato con zucchero a velo stendete la pasta di mandorle già colorata con una puntina di colorante verde a uno spessore di 3/4 mm.Fasciate il bordo del dolce lasciando qualche mm di abbondanza.Eliminate con un pennello intinto in poco liquore bianco lo zucchero a velo residuo.
Preparate la glassa sbattendo gli ingredienti indicati, trattenetene da parte 100 g e versate il resto sulla superficie della cassata ricoprendola.Rinforzate la glassa avanzata con i 20 g di zucchero a velo e, con un sac à poche con bocchetta tonda piccola, procedete ad apporre i puntini sul bordo e il decoro sulla fascia verde.
Riponete di nuovo in frigo per alcune ore e, prima di servire, completate il centro del dolce con una guarnizione di canditi...
(fonte granarolo)

1 commento:

  1. Nuova Follower :*
    se ti va, passa da me!

    http://ildiariodellamiacucina.blogspot.it/

    RispondiElimina