domenica 23 settembre 2012

Torta kinder paradiso

Ingredienti per la base
150gr farina
300gr burro
150gr Fecola di patate
300gr zucchero
8 tuorli
3 albumi
zucchero a velo quanto basta
scorza di limone grattugiata quanto basta
Ingredienti per la farcitura
0,5l latte
scorza di limone quanto basta
100gr farina
100gr zucchero
1 bustina di vanillina
125gr panna per dolci



Preparazione:
Preparate la crema al latte, mettendo il latte in una pentola con pezzi di scorza di limone.Fatelo scaldare e poi una volta sfiorata l’ebollizione spegnete il fuoco e fate riposare per 30 minuti. Prendete un’altra pentola e mettete la farina, aggiungete gradualmente il latte mescolando in continuazione fino ad avere una cremina. Aggiungete lo zucchero e mescolate bene e poi incorporate tutto il latte. Cuocete la crema a fuoco dolce e fatela addensare mescolando in continuazione con una frusta a mano. Una volta pronta aggiungete la vanillina e la panna non montata, mescolate e poi fate raffreddare in frigorifero.

Prendete una ciotola e mettete il burro, lavoratelo a crema e aggiungete i tuorli uno per volta facendo attenzione che il primo sia ben amalgamato
prima di aggiungere il successivo. Mettete la scorza di limone grattugiata, lo zucchero e la fecola a pioggia, ed infine, la farina, mescolate bene.
Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e usando la frusta elettrica. Incorporate gli albumi montati a neve. In questa fase dovete mescolare
solo dal basso verso l’alto per non far smontare gli albumi.Prendete uno stampo per torte, imburratelo e infarinatelo con cura e poi versate il composto che avete preparato. Cuocete la torta kinder in forno preriscaldato a 170°C per 40 minuti. Sfornate la torta e fatela raffreddare completamente, poi con un coltello ben affilato tagliatela a metà nel senso dello spessore per ottenere due dischi uguali. Farcite la base con la crema al latte fredda di frigo, stendetela con il coltello o con una paletta, e poi copritela con l’altro disco. Spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

Nessun commento:

Posta un commento