venerdì 5 ottobre 2012

La torta Nutellotta – Cioccolotta

Ingredienti
cioccolato fondente: 250 gr
burro: 100 gr
latte: 100 ml
zucchero: 100 gr
farina: 200 gr
lievito: 1 bustina
uova: 4
sale: qb
panna: 200 gr
nutella: 400 gr
riccioli di cioccolato: qb
latte: qb
Ricetta e preparazione
Seguite le istruzioni.
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato, il burro ed il latte. Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero e a parte gli albumi a neve ben ferma. Al composto di tuorli aggiungete il cioccolato fuso e mescolate bene.
Unite la farina, il lievito e il sale setacciati insieme, mescolate benissimo e poi aggiungete gli albumi montati e mescolate dal basso verso l’alto. Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata e cuocete la torta in forno caldo a 180°C per 30 minuti. Sfornate la torta e fatela raffreddare.
Nel frattempo preparate la crema, mescolate la panna con la nutella e poi usatene circa 3/4 per farcire la torta (bagnatela prima con un po’ di latte o di sciroppo di zucchero), ricompone tela e poi stendete la crema rimasta sulla superficie.
Consigli
Decorate con i riccioli di cioccolato e servite.
Ricetta della Nutellotta bianca
Per fare la nutellotta bianca potete usare la base per la torta margherita oppure fare un pan di spagna al cioccolato, poi cuocete la torta in forno e la fate raffreddare su una gratella. Per la farcia potete utilizzare o la classica nutella bianca che si trova già pronta al supermercato oppure potete fare una ottima nutella di mandorle casalinga, che è assolutamente favolosa. Se volete evitare la nutella potete fare una crema pasticcera al cioccolato bianco, fate la base classica e poi ci sciogliete 80 grammi di cioccolato bianco, mescolate e fate raffreddare un pochino. Aprite la torta a metà a la bagnate o con uno sciroppo di acqua e zucchero oppure con un po’ di liquore. Spalmate metà della crema e poi ricomponete il dolce. Spalmate la crema rimasta sulla superficie della torta e poi mettete sopra i riccioli di cioccolato bianco. Fate delle decorazioni con la panna montata e servite la vostra torta.

Nessun commento:

Posta un commento