venerdì 12 ottobre 2012

liquore al mandarino

Ingredienti:
1 kg di mandarini 
250 g di zucchero 
500 ml di alcool a 95° 



Preparazione:
Per fare questo liquore sono particolarmente indicati i mandarini cosiddetti “tardivi” cioè quelli venduti a febbraio, più succosi e dolci e con scorza sottile.
Lavate i mandarini e, aiutandovi con l’apposito attrezzo, prelevatene la scorza, facendo sempre attenzione a non togliere la parte bianca che è molto amara.
Fate uno sciroppo sciogliendo, senza fuoco, lo zucchero in mezzo litro d’acqua. Trasferite lo sciroppo, le scorze di mandarino e l’alcool in un barattolo, chiudete bene e lasciate a macerare per circa 1 mese in luogo buio.
Dopo la macerazione passate alla filtrazione,trasferite il liquore filtrato in una bottiglia, chiudete ermeticamente e aprite solo dopo 1 anno, conservando la bottiglia in luogo fresco e buio

Nessun commento:

Posta un commento